Un nuovo “tesoro d’Italia” per Bibenda

Bibenda | Vinotype

Presente nella Guida Bibenda 2016, Amalia Cascina in Langa raccoglie bei consensi per i suoi vini: per il Barolo Le Coste di Monforte 2010 che guadagna i 4 Grappoli: “Granato didascalico. Classico piglio olfattivo di rosa appassita, violetta, cipria e liquirizia. Poi si scalda e offre toni più generosi e profondi di ciliegia in confettura, cioccolatino boero e spezie orientali. Al gusto è pieno, morbido di ottimo equilibrio. Tannini fitti e maturi. Lunga persistenza sapida. Qualità a giusto prezzo. Questa è la prima annata prodotta. Età delle vigne 30 anni. Matura 30 mesi in botte grande”.

E 4 Grappoli per il Barolo 2010: “Granato luminoso. L’olfatto è introdotto da una nota smaltata e di talco, poi tanta frutta integra e polposa. Chiude con un bel corollario di fiori essiccati e spezie dolci. Al palato esordisce fresco e sapido con tannini grintosi e lunga persistenza fruttata e speziata. Età delle vigne tra i 10 e i 30 anni. Prima annata prodotta nel 2003. Matura 30 mesi in botte grande”.

Ottimi risultati anche per gli altri vini dell’azienda.