Vini e Vip per Amatrice Cena Grand Cru e Asta di beneficenza / Roma 12 Ottobre 2016

Grand Cru

A Roma, mercoledì 12 Ottobre, i Grand Cru d’Italia, vini di altissimo livello e numerosi personaggi del mondo dello spettacolo saranno insieme per i sopravvissuti del terremoto che ha colpito il centro Italia. Presso il nuovo ristorante “Spartito” dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, la Gelardini & Romani Wine Auction, 1^ casa d’asta d’Italia specializzata in vino, ha organizzato una serata di Gala con Asta di Grand Cru d’Italia il cui ricavato sarà devoluto per acquisto di un pulmino per il trasporto degli alunni dell’Istituto Omnicomprensivo di Amatrice.

“La nostra attività oramai si svolge principalmente ad Hong Kong, dove siamo leader per la vendita all’Asta di etichette italiane, ma il nostro cuore è in Italia” spiega Raimondo Romani titolare Gelardini & Romani Wine Auction, “Quando accadono fatti tragici come il terremoto del 24 agosto penso che tutti, nel proprio piccolo, debbano dare il proprio contributo. Per questo abbiamo pensato di fare anche noi qualche cosa di concreto e tangibile, utilizzando il settore che meglio conosciamo: quello delle aste”.

“Nel corso della serata sveleremo la nuova classificazione dei Grand Cru d’Italia 2016 che riguarda le 30 etichette italiane più ricercate ed apprezzate da collezionisti e investitori di tutto il mondo”, precisa Flaviano Gelardini, “Il mercato dei vini pregiati è in forte espansione grazie al crescente interesse che arriva dall’estremo Oriente. Un interesse che aumenta di pari passo con lo sviluppo delle classi alte in Cina e nelle sue economie satellite (Hong Kong, Taiwan, Singapore, Indonesia, Vietnam, Corea, etc…) dove oggi si concentra una buona parte della ricchezza mondiale.
Il 12 ottobre sarà quindi non solo una serata di beneficenza ma anche di celebrazione del Made in Italy”.

Tantissimi i volti dello spettacolo che saranno presenti per testimoniare la loro vicinanza alle persone colpite dal terremoto.

Tra questi Saverio Costanzo, Marianna di Martino, Massimo de Lorenzo, Filippo Nigro, Giulia Bevilacqua, Giorgio Marchesi, Miriam Dalmazio, Giulio Berruti, Andrea Bosca, Filippo Scicchitano, Giulia Andò, Alan Cappelli Goetz

La serata è stata resa possibile grazie alla collaborazione con alcuni produttori delle etichette Classificate Grand Cru d’Italia:

Tenuta dell’Ornellaia (Masseto 2012 e Ornellaia 2013)
Biondi Santi (Brunello di Montalcino 2009)
Tua Rita (Redigaffi 2014)
Tenuta San Guido (Sassicaia 2013)
Poderi Aldo Conterno (Barolo Granbussia 2005)
Le Macchiole (Messorio 2011 e Paleo 2006, 2008)
Tenuta di Fiorano di Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi (Fiorano Rosso 2011, Fiorano Bianco 2014)
Fattoria di Montevertine (Le Pergole Torte 2012)
Castello di Monsanto (Chianti Classico Riserva Il Poggio 2011)
Tenuta Sette Ponti (Oreno 2009)
Romano dal Forno (Amarone della Valpolicella 2008)
Giacomo Conterno (Barolo 2012)
Frescobaldi (Brunello di Montalcino Castelgiocondo)

cui si somma il generoso contributo del Pastificio Verrigni.

***Informativa a cura dell’ufficio stampa di Gelardini & Romani Wine Auction