Il racconto dei vini Frascati al Vinitaly 2019 su Radio Capital

Frascati

Da capital.it, Non c’è Duo Senza Tè, Puntata del 7 aprile 2019 – In diretta dal Vinitaly – Intervista a Rosanna Ferraro, responsabile comunicazione Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati, di Mary Cacciola e Andrea Lucatello, dal minuto 01:04:01

Trovate qui di seguito il link alla puntata del 7 Aprile in diretta dal Vinitaly:
https://www.capital.it/programmi/non-ce-duo-senza-te/puntate/puntata-del-07-04-2019-in-diretta-dal-vinitaly/

Mary Cacciola: Stiamo raccontando di territori, di produttori, di storie di produttori, in questo caso raccontiamo proprio una denominazione e chi meglio di colei che cerca di farlo conoscere nel mondo, e sto parlando del Frascati, chi meglio appunto di Rosanna Ferraro. Ciao Rosanna e ben arrivata su Radio Capital [..] Intanto faccio prima un piccolo passaggio su quella che è la tua storia. Tu sono anni e anni che scrivi e fai conoscere il vino, però sei passata da tutta una situazione, diciamo, un po’ forse più facile come il Franciacorta e invece poi sei arrivata ad abbracciare i vini di Frascati [..]

Rosanna Ferraro:
Perché non ci piace vincere facile, ci piace la sfida. Il Franciacorta [..] va da sé, piace, le bollicine piacciono sempre, poi quelle sono molto particolari e molto buone. [..] Sono due storie diverse. Quello è un territorio nuovo che ha fatto un prodotto ottimo [..] partito e lanciato alla grande. Questo è un territorio storico, vecchio, vecchissimo, fa parte della nostra storia, già i romani qui coltivavano i vigneti. I vino di Frascati c’è da sempre però ha avuto alterne vicende per cui questo nome ad un certo punto ha perso un po’ smalto. Purtroppo! Perché invece i vini Frascati sono buoni. Solo che non hanno quel glamour, quell’appeal, purtroppo anche i vini vanno di moda [..]

Mary Cacciola: Ma i vini di Frascati sono quelli che comunemente vengono definiti vini dei Castelli? No! Spieghiamolo bene.

Rosanna Ferraro: Ni! Nel senso che il Frascati fa parte del territorio dei Castelli Romani. I Castelli Romani fanno parte di quella Roma che si sviluppa intorno e sopra il Vulcano Laziale. Attenzione! Vulcano che prima o poi si risveglierà! Non è un problema nostro ma prima o poi qualcosa succederà [..] Intorno a questo vulcano laziale sono nati  tanti centri [..]  denominati Castelli Romani [..] in tutti i comuni viene coltivata la vite, alcuni vitigni di questi concorrono alla produzione del vino che si chiama Frascati [..] nelle zone che si trovano nel comune di Frascati, Grottaferrata, Monte Porzio Catone, una parte del comune di Montecompatri e di Roma perché il Vulcano Laziale arriva fino alle porte di Roma, fino all’aeroporto di Ciampino, dove è ancora terreno vulcanico. Terreno vulcanico vuol dire vini di grandissima qualità, comunque! E noi abbiamo un terreno meraviglioso.

Andrea Lucatello: Beh sotto l’Etna sono riusciti a produrre un vino davvero incredibile.
Rosanna Ferraro: Bravissimo! Esatto! Però ha più smalto. Il Frascati ne ha meno però vi posso garantire [..] che sono vini straordinari [..]

Andrea Lucatello: Noi siamo qui per raccontare un po’ questa crescita della parte laziale del vino, questo riscatto che c’è. Non è un tentativo ma proprio un reale riscatto.
Rosanna Ferraro: C’è il riscatto perché tra l’altro sono state ristrutturate tante aziende e [..] stanno andando avanti tanti giovani, questa è la cosa bella. Non è legato a qualcosa solo di storico ma anche al futuro. E a noi questo fa molto piacere.
Mary Cacciola: [..] Nei prossimi giorni avremo dei produttori estremamente giovani che è proprio il segnale del fatto che nel Lazio quindi si investe nelle vigne e nelle cantine il che vuol dire che il vino è buono [..].
Rosanna Ferraro: [..] Avrete modo di assaggiarlo.
Mary Cacciola: Grazie Rosanna Ferraro per essere stata qui con noi su Radio Capital
Rosanna Ferraro: Grazie. Grazie a voi.

 

Print Friendly, PDF & Email