94 punti al Bussia e 93 a Le Coste di Monforte di Amalia Cascina, tra i migliori Barolo 2016 su The Wine Advocate

Barolo 2016 Amalia Cascina in Langa The Wine Advocate
Barolo Bussia 2016 e Barolo Le Coste di Monforte 2016 Amalia Cascina in Langa su The Wine Advocate

I Barolo 2016 -Bussia e Le Coste di Monforte- dell’azienda Amalia Cascina in Langa, hanno ottenuto punteggi importanti dalla giornalista Monica Larner.
Lo si scopre leggendo l’atteso report annuale sugli assaggi della rinomata denominazione piemontese, pubblicato da The Wine Advocate per il mese di luglio 2020:

93 punti al Barolo Le Coste di Monforte 2016
e
94 punti al Barolo Bussia 2016.

“Precision, Power, Poise”. Precisione, potenza ed equilibrio: sono le tre paroline magiche con cui la giornalista ha sintetizzato gli assaggi dell’annata 2016 dei Barolo provenienti dal comune di Monforte d’Alba.

[…]
Monforte d’Alba is characterized by older soils, with compact layers of grey sandstone and limestone. These conditions help shape bright acidity and solid, powerful wines with great aging potential. Some of the best vineyard sites are Bussia, Castelletto, Ginestra, Gramolere, Mosconi and Perno
[…]

Tra i Barolo 2016 assaggiati e recensiti per il comune di Monforte d’Alba sono stati pubblicati nel report anche e -soprattutto- con ottimi punteggi, il Barolo Bussia 2016 e il Barolo Le Coste di Monforte 2016 di Amalia Cascina in Langa.

Barolo Bussia 2016 – Amalia Cascina in Langa – Rating 94
[…]

Compared to the Le Coste di Monforte, this wine is immediately earthier and more savory, with salty mineral notes backed by dark berry and plum. The Amalia Cascina in Langa 2016 Barolo Bussia offers a classic interpretation of Monforte, and there’s a lot of depth and complexity to be found in this expression from the Bussia vineyard, one of the largest in the appellation. Specifically, fruit for this wine comes from the Fantini site located at a high 450 meters above sea level. It is characterized by Diano sandstone, one of the four major soil types in the appellation. Vines were planted in 2007. Winemaking is straightforward, with 25 days of extended maceration. Fermentation is kicked off with pump-overs and ends with submerged cap. The wine spends one year in barrique but is then racked over to larger French oak casks for a second year of aging. The wine’s approach to the palate is delicate and finessed with silky texture and long flavor persistence. Of the two Barolos from Amalia Cascina in Langa, this wine gets a special nod. Some 3,500 bottles were filled in December 2019, and the wine hit the market in May 2020.
[…]

Rispetto al Le Coste di Monforte, questo vino è immediatamente più terroso e più sapido, con note minerali salate sostenute da bacche scure e prugne. Il Barolo Bussia 2016 Amalia Cascina in Langa offre una classica interpretazione di Monforte, e in questa espressione dal vigneto Bussia, uno dei più grandi della denominazione, ci sono molta profondità e complessità- In particolare, il frutto per questo vino proviene dal sito Fantini situato a 450 metri sopra il livello del mare. È caratterizzato dall’arenaria Diano, uno dei quattro principali tipi di suolo nella denominazione. Le viti sono state piantate nel 2007. La vinificazione è semplice, con 25 giorni di macerazione estesa. La fermentazione viene avviata con rimontaggi e termina con tappo sommerso. Il vino trascorre un anno in barrique ma viene poi travasato in botti di rovere francese più grandi per un secondo anno di invecchiamento. L’approccio del vino al palato è delicato e raffinato con consistenza setosa e lunga persistenza. Dei due Barolo di Amalia Cascina in Langa, questo vino merita un cenno speciale. Nel dicembre 2019 sono state riempite circa 3.500 bottiglie e il vino è arrivato sul mercato nel maggio del 2020.

Barolo Bussia 2016 Amalia Cascina in Langa - Rating 94 - Monica Larner
Barolo Bussia 2016 Amalia Cascina in Langa su The Wine Advocate – Rating 94 – Monica Larner

 

Barolo Le Coste di Monforte 2016 – Amalia Cascina in Langa – Rating 93
[…]
The Amalia Cascina in Langa 2016 Barolo Le Coste di Monforte offers a very floral bouquet with some greener aromas like you get with fresh shoots on springtime garden growth. It’s all very pleasant and uplifting. The wine presents a very fresh and youthful set of aromas with white flowers, forest berry and a touch of sweet peach or nectarine. Dig a little deeper and you will find subtle hints of white licorice, spice and crushed stone. The wine needs time to take shape, as this initial showing is very focused on primary aromas both floral and fruity. The wine’s overall personality is light and compact, and it will flesh out in time. However, those cool-vintage Nebbiolo tannins kick in at the end and remind you that this is a Barolo built to last, no matter how soft and delicate its bouquet may appear at this stage. The vines for this wine were planted in 1982. If you consider the altitude of the vineyard (located at 400 meters above sea level) and the soils (consisting of Sant’Agata blue-gray marls that are characteristic of this area), those fragrant floral notes make perfect sense. Only 3,500 bottles were made, and this wine was released in May 2020.
[…]

Il Barolo Le Coste di Monforte 2016 di Amalia Cascina in Langa 2016 offre un bouquet molto floreale con alcuni aromi più verdi come quelli dei germogli freschi in crescita nel giardino primaverile. È tutto molto piacevole ed edificante. Il vino presenta una serie molto fresca e giovane di aromi con fiori bianchi, frutti di bosco e un tocco di pesca dolce o nettarina. Scavando un po’ più a fondo si trovano sottili sentori di liquirizia bianca, spezie e pietrisco. Il vino ha bisogno di tempo per prendere forma, in quanto questa mostra iniziale è molto focalizzata sugli aromi primari sia floreali che fruttati. La personalità complessiva del vino è leggera e compatta e incanterà nel tempo. Tuttavia, quei tannini da Nebbiolo cool-vintage tornano alla fine e ti ricordano che questo è un Barolo costruito per durare, non importa quanto morbido e delicato possa apparire il suo bouquet in questa fase. Le viti per questo vino sono state piantate nel 1982. Se si considera l’altitudine del vigneto (situato a 400 metri sul livello del mare) e dei suoli (costituiti da marne grigio-blu di Sant’Agata che sono caratteristiche di questa zona), quelle fragranti le note floreali hanno perfettamente senso. Sono state prodotte solo 3.500 bottiglie e questo vino è stato rilasciato nel maggio 2020.

Barolo Le Coste di Monforte 2016 Amalia Cascina in Langa su The Wine Advocate
Barolo Le Coste di Monforte 2016 Amalia Cascina in Langa su The Wine Advocate – Rating 93 – Monica Larner

Nella pubblicazione è riportato anche il racconto dell’andamento dell’annata 2016 nelle vigne di Amalia Cascina in Langa da parte di Paolo Boffa:
[…]
Paolo Boffa says the 2016 growing season awarded vintners with effortless farming. It was one of the best vintages in recent memory in terms of the even ripening of Nebbiolo grapes. The season unfolded without significant temperature peaks or lows, and rainfall occurred in the right amounts at exactly the right times. The same applies to sunlight hours that helped nudge the fruit forward to optimal ripeness throughout the long growing season.
[…]

Paolo Boffa afferma che la stagione di crescita 2016 ha assegnato ai viticoltori un’agricoltura senza sforzo. È stata una delle migliori annate della memoria recente in termini di maturazione uniforme delle uve Nebbiolo. La stagione si è svolta senza picchi o minimi di temperatura significativi e le piogge si sono verificate nelle giuste quantità al momento giusto. Lo stesso vale per le ore di luce solare che hanno aiutato a spingere il frutto in avanti per una maturazione ottimale durante la lunga stagione di crescita.

 

 

 

 

 

 

[Fonte articolo: https://www.robertparker.com]

Print Friendly, PDF & Email