Vinitaly 2017 Day#2: Il Principe apre una vecchia annata del mitico Fiorano Rosso della Tenuta di Fiorano

Fiorano Rosso

Imperdibile appuntamento oggi, lunedì 10 aprile, con l’apertura eccezionale di una vecchia annata del Fiorano Rosso della Tenuta di Fiorano alle ore 15 nel Padiglione 7 Stand F7.

Il Principe presenterà una vecchia annata del vino-leggenda della Tenuta, prelevato dalla  cantina storica dell’azienda: solo attraverso l’assaggio di tali millesimi, passati alla storia come leggenda del vino del Lazio e d’Italia, si possono realmente intuire le enormi potenzialità dei vini attuali e del terroir da cui provengono.

***

Presso lo stand F7 nel Padiglione 7 il Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi vi farà assaggiare anche le nuove annate dei vini prodotti nella sua Tenuta di Fiorano sull’Appia Antica, alle porte di Roma.

Sarà il Principe in persona a svelarvi i segreti della Tenuta di Fiorano, a raccontarvi come si arriva a produrre vini di qualità consolidata, a descrivere il terroir vocato -quello delle pendici del Vulcano Laziale- dal quale le uve acquisiscono i loro caratteri così unici.

Il pubblico di Verona sarà il primo ad assaggiare tutte insieme le nuove annate dei vini della Tenuta di Fiorano.

In degustazione: Fiorano Rosso 2012, Fiorano Bianco 2015, Fioranello Rosso 2015 e Fioranello Bianco 2016, vini espressione di un territorio straordinario, incontaminato e tutelato con fermezza dal Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi.

La Tenuta di Fiorano di Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi sarà presente quest’anno per la prima volta con i suoi vini anche nella Regione Lazio, Padiglione A, Stand 47 per tutta la durata del Vinitaly: scelta fortemente voluta dal Principe per ribadire lo stretto legame della sua azienda con il terroir unico e irriproducibile del Vulcano Laziale del quale i suoi vini si fanno portavoce nel mondo.