Il primo assaggio di Eremo Tuscolano 2018

Eremo Tuscolano 2018

Sabato 4 maggio 2019 scopriremo l’annata 2018 di Eremo Tuscolano.

All’Hotel Westin Excelsior di via Vittorio Veneto, a Roma, si rinnova l’appuntamento con *Lazio Prezioso: siamo alla seconda edizione del grande banco d’assaggio dedicato ai vini e ai prodotti gastronomici della regione Lazio organizzato dallo staff della rivista Cucina&Vini, capitanato dal giornalista **Francesco D’Agostino.

Lazio Prezioso è la concretizzazione di una idea che pone al centro dell’interesse degli appassionati, e con la dovuta attenzione, le migliori produzioni del territorio laziale.

Anche Mario Masini con il Frascati Superiore Eremo Tuscolano della sua azienda agricola Valle Vermiglia rinnova la sua presenza nel grande banco d’assaggio dei vini di Lazio Prezioso, dando il giusto rilievo alla manifestazione scegliendolo come contesto adatto per presentare in anteprima nazionale la nuova annata del suo vino, la 2018.

Il Frascati Superiore Eremo Tuscolano, prodotto da vigne a Monte Porzio Catone sul monte Tuscolo, è considerato da molta critica un riferimento qualitativo indiscusso della viticoltura dei Castelli Romani.

Appuntamento quindi per sabato 4 maggio dalle 16 alle 22 al Westin Excelsior di Roma.

Maggiori informazioni, dettagli e programma in continuo aggiornamento su https://www.cucinaevini.it/lazio-prezioso/

 

*Scopo della manifestazione è quello di presentare al grande pubblico la qualità e la varietà della produzione regionale. L’attenzione principale sarà incentrata sulle produzioni vitivinicole, ma sono in degustazioni anche le birre, gli oli extravergini di oliva, passando per i salumi, i formaggi e le altre eccellenze territoriali. Promosso dalla rivista di enogastronomia Cucina & Vini -che elenca tra i suoi migliori successi le grandi manifestazioni capitoline come Sparkle e Bere Rosa- l’evento propone le migliori produzioni delle province di Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo e  Roma. [Fonte: Cucina&Vini]

**Riportiamo di seguito i commenti del direttore Francesco D’Agostino espressi tirando le somme dell’edizione numero zero a fine maggio 2018: “Crediamo fortemente nella nostra Regione, il settore agroalimentare laziale ha un grandissimo potenziale che va promosso e comunicato, utilizzando location di eccellenza come il Westin Excelsior di Roma. Abbiamo registrato una importante partecipazione sia da parte delle aziende che da parte del pubblico, segnale inequivocabile che questa edizione numero zero sarà la prima di una lunga serie. Siamo infatti a lavoro per Lazio Prezioso 2019, al fine di costruire una squadra  sempre più forte e numerosa di eccellenze territoriali, auspicando che le istituzioni possano affiancarci e sostenerci in questo percorso”.