Barbera d’Alba 2017 Amalia Cascina in Langa / Scheda tecnica

Barbera d'Alba

La scheda tecnica della Barbera d’Alba 2017 di Amalia Cascina in Langa, azienda di Monforte d’Alba nella Langa del Barolo in Piemonte

Denominazione: Barbera d’Alba Doc
Vitigni: barbera 100%
Gradazione alcolica: 15%

Vigneto di provenienza: circa un ettaro di vigneto dedicato in località Sant’Anna
Tipologia del terreno: zona argillosa e calcarea del periodo serravalliano/tortoniano

Anno di impianto: 1998
Altitudine del vigneto:
 altezza media 450 metri sul livello del mare
Esposizione delle vigne: esposizione per lo più a ovest

Sistema di allevamento: guyot
Numero ceppi per ettaro: 5.000
Resa: 70 quintali per ettaro
Conduzione agronomica: lotta integrata

Epoca di vendemmia: settembre
Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente, con una scrupolosa cernita dei grappoli, e avviate immediatamente alla vinificazione. La lavorazione è svolta esclusivamente in acciaio; il vino sosta in acciaio per la maturazione per circa 7 mesi prima di filtrazione e imbottigliamento.

Prima annata prodotta: il primo imbottigliamento è del 2003

 

 

Barbera d'Alba 2015

Print Friendly, PDF & Email

Giornalista, Sommelier, ha lavorato al Gambero Rosso per oltre 10 anni come giornalista, degustatrice per la Guida ai Vini d’Italia, autore e regista dei servizi televisivi per il Gambero Rosso Channel, autore di libri su vino, cucina e turismo. Ha partecipato al progetto di rilancio del brand Franciacorta e nel 2006 ha fondato Vinotype, un’agenzia di comunicazione specializzata per le Aziende vitivinicole. Nel 2010 ha lanciato il magazine on line Vinotype.it.

Previous articleDegustazione a Roma dei vini Frascati di ultima generazione
Next articleRiserva di Fizzano, il mitico Chianti Classico di Rocca delle Macìe / su L’Assaggiatore