Fiorano Rosso 1993, un mito in assaggio

La Tenuta di Fiorano al Life of Wine 2019 a Roma
Al Life of Wine, sabato 26 ottobre 2019, la Tenuta di Fiorano presenterà in assaggio il Fiorano Rosso delle annate 1993, 2009 e 2014

Il Fiorano Rosso 1993 sarà presentato in degustazione a Roma durante il Life of Wine 2019: un’occasione da non mancare, in quanto si tratta di un millesimo del quale sono rimaste ormai non molte bottiglie.

La Tenuta di Fiorano condivide nel suo approccio alla produzione del vino il tema della manifestazione organizzata dallo Studio Umami: indagare la piacevolezza e le emozioni che possono regalare i grandi vini italiani con il passare del tempo in bottiglia.

Nell’appuntamento annuale con il Life of Wine il Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi sceglie dalle “segrete” cantine della sua Tenuta di Fiorano le rarissime bottiglie di una delle vecchie annate del Fiorano Rosso, lì gelosamente custodite, come testimoniato anche dalle precedenti edizioni della kermesse autunnale capitolina in cui il Principe aveva già raccolto il favore del pubblico presentando l’annata 1987, l’annata 1990 e l’annata 1994, accanto ad annate relativamente più recenti (2003, 2006, 2010 per citarne alcune).

In questa ottava edizione di Life of Wine –in programma a Roma sabato 26 ottobre 2019 dalle ore 14,30 alle ore 21– completeranno il trio d’assaggio il Fiorano Rosso 2009, figlio di una annata equilibrata e che ha già dimostrato le sue doti di longevità, e il Fiorano Rosso 2014, appena entrato in commercio, in una delle sue primissime uscite pubbliche.

Print Friendly, PDF & Email