The Corner, l’angolo socievole della Gastronomia

the corner

Me lo ricordo all’Altro Mastai, parecchi anni fa. Legate a lui ricordo due cose: il vezzo originale del suo maitre di sedere al nostro tavolo per raccontarci il menu, ma soprattutto i piatti: composizioni equilibrate e coerenti, sia che riproponessero ricette classiche, sia che si lanciassero in audaci contrasti. E ora l’ho ritrovato, ancora più espressivo nella sua radice mediterranea arricchita da emozioni internazionali maturate negli ultimi anni. Fabio Baldassare è di nuovo a Roma. Ed è tornato in grande stile, con nuovi spazi e originali proposte.
Fabio Baldassarre, stella Michelin che nasce sulle colline abruzzesi, si è stabilito in un nuovo locale, il The Corner su Viale Aventino, in un quartiere centrale vicino a quello storico di Testaccio ma un po’ defilato dalla sua movida “caciarona” e un po’ scomposta. L’Aventino è il Colle di Roma al quale fa riferimento l’espressione “ritiro sull’Aventino” nata dall’azione dei parlamentari in opposizione al fascismo che dopo l’assassinio di Matteotti si riunirono fuori dal Parlamento. Insomma, un modo per dire “ti boicotto con la mia assenza”.
Con la sua presenza invece, nel suo The Corner, Fabio ha trovato la sua nuova casa. E proprio di una casa, si tratta, In questo quartiere elegante, tranquillo, ricco di nobili palazzotti…

[vai al link]

Print Friendly, PDF & Email
+ posts

Giornalista, Sommelier, ha lavorato al Gambero Rosso per oltre 10 anni come giornalista, degustatrice per la Guida ai Vini d’Italia, autore e regista dei servizi televisivi per il Gambero Rosso Channel, autore di libri su vino, cucina e turismo. Ha partecipato al progetto di rilancio del brand Franciacorta e nel 2006 ha fondato Vinotype, un’agenzia di comunicazione specializzata per le Aziende vitivinicole. Nel 2010 ha lanciato il magazine on line Vinotype.it.

Previous articlePeperita, ovvero il lato piccante di Vissani
Next articleAsta a Hong Kong: Fiorano 2006 rivalutato del 100%