L’annata 2017 del Fiorano Bianco vale il Faccino DoctorWine di Daniele Cernilli nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2020

Fiorano Bianco 2017

Il Fiorano Bianco della Tenuta di Fiorano di Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi merita per l’annata 2017 il “Faccino” DoctorWine*.

Il Fiorano Bianco 2017, infatti, è stato valutato 95/100 da Daniele Cernilli alias DoctorWine nell’edizione 2020 della Guida Essenziale ai Vini d’Italia di prossima uscita, guida quest’anno giunta alla sua sesta edizione.

DoctorWine

Il blend di grechetto e viognier -prodotto dal Principe Alessandrojacopo con il supporto di Lorenzo Costantini nelle vigne della campagna romana che costeggiano l’Appia Antica- si era già distinto in passato agli occhi di Daniele Cernilli e dello staff di degustatrici e degustatori della Guida Essenziale: il Fiorano Bianco 2013 si vide assegnare il “Faccino” DoctorWine già nell’edizione 2016.

Dopo tre anni consecutivi di egemonia del Fiorano Rosso, il Fiorano Bianco si riappropria della ribalta e sarà quindi presentato dal Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi nella grande degustazione dei migliori vini italiani secondo DoctorWine che si terrà domenica 29 settembre 2019, dalle ore 14,30 alle ore 19, presso l’Hotel Principe di Savoia di Piazza della Repubblica a Milano, in occasione della Presentazione Nazionale della Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2020.

 

*Il simbolo del Faccino “Significa che ci metto la faccia”, spiega Daniele Cernilli nell’introduzione della sua guida, “mi espongo in prima persona sia che l’abbia assegnato personalmente sia che me lo abbia proposto uno dei collaboratori. I “faccini” di DoctorWine [..] premiano i migliori vini dell’anno”.

Print Friendly, PDF & Email