Piatti antistress e Dolcetto d’Alba

Abbinamento con Dolcetto d'Alba

Il ritmo frenetico del vivere quotidiano, soprattutto quello cittadino, mal si abbina con l’arte del cucinare. Ma non si deve cedere alla tentazione di junk e fast food, sirene incantatrici che soddisfano solo un piacere immediato e consolatorio -e a volte nemmeno quello- e di sicuro poco sano.
A volte è sufficiente un po’ di organizzazione, identificare un piccolo spazio dove, insieme al piacere di rilassarsi, si possono realizzare piatti “comodi”, da preparare anche prima dell’ora di pranzo o cena, che poi saranno solo da infornare o scaldare quando occorre.

Ci viene in aiuto la gastronoma Francesca Topi con una sua ricetta pubblicata su La Gola e il Cucchiaio. Abbiamo scelto il Tortino di patate, funghi e provola, un piatto goloso e saziante, che per le sue caratteristiche di sofficità e grassezza e per i suoi profumi delicati, vi consigliamo di abbinare con un calice di Dolcetto d’Alba, un vino prodotto anche dall’azienda Amalia Cascina in Langa dalle uve provenienti dalle vigne dislocate attorno alla cantina che si trova nel comune di Monforte d’Alba in Piemonte.

Il vitigno dolcetto ha una particolare intensità fruttata che gli dona una tipica aromaticità e che ben si accorda con il caldo profumo di funghi e provola mentre l’impianto gustativo del piatto, prevalentemente a tendenza dolce, soffice e grasso, sarà inondato dalla freschezza costitutiva del vitigno e dal suo abbraccio delicatamente glicerico, rendendo dopo il sorso la bocca disponibile per un nuovo boccone.

[..] Ecco un modo facile di preparare un tortino di patate, funghi e provola. [..]

Ingredienti per 4 persone per il Tortino di patate, funghi e provola:

6 patate di media grandezza
120 grammi di provola affumicata
20 funghi champignon
100 grammi di burro
4 cucchiaio di olio
sale
eventualmente pepe
pangrattato

Preparazione per il Tortino di patate, funghi e provola:

Mettere a bollire in acqua fredda le patate con la buccia. Nel frattempo pulire il funghi, tagliarli a fettine e stufarli in un padellino con 3 cucchiai di olio. Salare poco solo a fine cottura. Tagliare la provola affumicata a fettine. Sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. Scolare le patate e versarle in una ciotola con acqua fredda. Sbucciarle e passarle con lo schiacciapatate. Salarle leggermente (la provola ha molta sapidità). Versare il burro fuso e un cucchiaio di olio nelle patate e mescolare. Accendere il forno a 200 gradi.
Imburrare una pirofila e spolverare fondo e bordi con pangrattato. Realizzare un primo strato di composto di patate dell’altezza di almeno un centimetro, lavorando a pezzi, fino a uniformare il fondo. Con una spatola rigida livellare il fondo. Adagiarvi sopra un strato di fettine di provola. Scolare i funghi dell’eccesso di sugo di cottura (ma non completamente) e fare uno strato sopra la provola. Preparare il secondo strato di composto di patate e livellarlo come il precedente. Spolverare di pangrattato. Infornare per 20 minuti. Cuocere per altri 10 minuti con il grill superiore per fare la crosticina. Servire tiepido.

Print Friendly, PDF & Email