Tenuta di Fiorano, Vino Rosso Fiorano 2013 / I Vini di WineNews

Fiorano Rosso 2013

Da winenews.it “Tenuta di Fiorano, Vino Rosso Fiorano 2013
“I vini di WineNews”, a firma Fabio Turchetti

[..] Se fosse ancora in vita il Maestro di tutti noi, Luigi Veronelli, certamente ne tesserebbe ancora le lodi appassionatamente. Volendo, basterà in ogni caso andarsi a ripescare con pazienza e dedizione quanto da lui più volte scritto su questa tenuta e sul suo titolare, il principe Alberico Boncompagni Ludovisi: capace in tempi non sospetti (si era fra gli anni Sessanta e i Settanta) di ottenere vini davvero avveniristici per l’epoca, lontani concettualmente e organoletticamente da quanto fino a quel momento ottenuto in tutto il Lazio, e non solo. Una vicenda interrottasi una ventina d’anni fa (il Principe sarebbe poi mancato nel 2005), ma ripartita grazie al reimpianto dei vigneti praticato da suo nipote Alessandrojacopo, attuale responsabile: una rinascita graduale, messa in opera fra il 1999 e il 2004. Siamo ai confini romani, nei pressi dell’aeroporto di Ciampino e dell’Appia Antica, in una struttura fatta complessivamente di duecento ettari, anche se soltanto dodici sono quelli vitati: a rigorosa conduzione biologica e costituiti da Grechetto, Viognier, Merlot e Cabernet Sauvignon. Quattro anche le etichette proposte: con i Fiorano Bianco e Rosso a condurre le danze e i loro fratellini minori (o presunti tali, i due Fioranello) a completare il poker. Il capostipite rosso è ampio e complesso, con rimandi a frutti rossi, spezie e caffè, e palato elegante e di lunga persistenza. [..]

 

Print Friendly, PDF & Email