Mettiamoci in tiro per la primavera dell’arte in Italia e a Roma

Mettiamoci in tiro e godiamoci la primavera! Non il solito cocktail o aperitivo gourmet. Scegliamo di aprire la pagina web delle iniziative del FAI, Fondo Ambiente Italiano, previste in tutta Italia per l’inizio di questa primavera, il 19 e il 20 marzo, e scarichiamoci il file relativo alle aperture straordinarie di luoghi, monumenti e parchi inaccessibili in altri periodi dell’anno. Un click che ci donerà del benessere vero.

Se siamo su Roma abbiamo un’occasione in più: il 21 marzo apre al pubblico in via del tutto eccezionale la Pinacoteca del Tesoriere di Palazzo Patrizi in Piazza San Luigi dei Francesi, in uno degli scorci più affascinanti e pregni di storia e di arte che si possano incontrare passeggiando tra il Pantheon e Piazza Navona.

La Pinacoteca ospita una significativa collezione di arte, tra tele e opere uniche di antiquariato, che sarà visibile al pubblico, esclusivamente in questa giornata, attraverso visite guidate che ogni ora e su prenotazione all’arrivo dei convenuti, illustreranno le opere più importanti della collezione.

Sarà una visita del tutto particolare poiché questa splendida cornice artistica e culturale includerà anche una degustazione di vini di altissimo livello, la prima edizione di Vino & Arte: Che Passione! Almeno trenta le aziende vitivinicole affermate nel mondo del vino italiano che saranno presenti in questo straordinario contesto, e tra queste anche la Tenuta di Fiorano del Principe Alessandro Boncompagni Ludovisi.

Per esserci? Basta prenotare scrivendo una mail a info@ctconsultingevents.com e ritagliarsi del tempo libero dalle 15,30 alle 21 il giorno dell’inizio della primavera.

 

Print Friendly, PDF & Email

Giornalista, Sommelier, ha lavorato al Gambero Rosso per oltre 10 anni come giornalista, degustatrice per la Guida ai Vini d’Italia, autore e regista dei servizi televisivi per il Gambero Rosso Channel, autore di libri su vino, cucina e turismo. Ha partecipato al progetto di rilancio del brand Franciacorta e nel 2006 ha fondato Vinotype, un’agenzia di comunicazione specializzata per le Aziende vitivinicole. Nel 2010 ha lanciato il magazine on line Vinotype.it.

Previous articleGran Selezione Sergio Zingarelli 2011: personalità in Chianti Classico
Next articleLe qualità nascoste del bombino bianco di Eremo Tuscolano