Estate a Roma: un lusso da concedersi

Roma

Per chi -anche in estate- al mare e alla montagna preferisce il turismo culturale, Roma è una delle tappe obbligate.

Ovvio che nel programma ci sta bene anche un’esperienza gourmet da ricordare, meglio se su una terrazza con vista sulla Città Eterna. La Capitale ne ha un portfolio ragguardevole invidiato in tutto il mondo. Tra le tante, una delle terrazze dalle quali vale la pena affacciarsi è senza dubbio quella del Ristorante Mirabelle dell’Hotel Splendid Royal nel Rione Ludovisi, lungo le mura di via di Porta Pinciana.

Un colpo d’occhio impressionante -su Villa Borghese, Trinità dei Monti e tutto il centro storico, spaziando fino alla Basilica di San Pietro- da cui verrete distratti solo dalla finezza della cucina dello Chef Stefano Marzetti.

Con la discrezione e l’eleganza che caratterizza il servizio di sala del Mirabelle vi saranno proposte le portate di un menu che potremmo definire “appassionato ed energico”, da cui traspaiono la tecnica, la ricerca, la versatilità e il cuore con cui si lavora in cucina.

Nell’articolato menu potreste scegliere tra la Triglia in crosta di pane su carciofo alla romana (oppure su asparagi, in base alla stagione e alla reperibilità delle materie prime), il Baccalà mantecato con spuma di piselli, porri e cialda di patate, la Ricciola marinata con colatura di alici e asparago di mare, salse di cappero e olive, la Tartare di fassona piemontese, fiore di puntarella, gelato all’aglio nero e spuma non piccante alla ‘nduja, la Caramella di pasta fresca con fave, piselli, carciofi e guancia di maiale, il Risotto avvolto da una sfoglia di pasta con alici, fiori di zucca e mollica di pane, il Salmone con salsa teryaki, base di soia e sake, con riso venere e gambero di Mazara del Vallo.

Una selezione di piatti che fa venire l’acquolina in bocca.

Su tutte le portate elencate, provate il Fiorano Bianco della Tenuta di Fiorano del Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi, presente nell’ampia e strutturata carta dei vini del Mirabelle.
Le caratteristiche delicatamente aromatiche di questo vino bianco a base viognier e grechetto ben duetteranno con la variabilità aromatica proposta nella ricca composizione dei piatti. Il vino giocherà la carta dell’equilibrio al gusto per andare incontro a quel contrasto di sapori, a quella “passione” e a quella “energia” proposti all’interno di ciascun piatto del menu creato da Stefano Marzetti.

Ristorante Mirabelle dell’Hotel Splendid Royal – Via di Porta Pinciana 14 (Rione Ludovisi), Roma – 06 42168838