WOW! per il grechetto e viognier della Tenuta di Fiorano

Fiorano Bianco 2017 Medaglia d'Oro

Il Fiorano Bianco 2017 della Tenuta di Fiorano –prodotto nei vigneti sull’Appia Antica nella campagna romana dal Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi- è stato premiato con la Medaglia d’Oro, assegnata dai degustatori della seconda edizione del concorso WOW! The Italian Wine Competition, il concorso ideato a partire dal 2018 dalla rivista Civiltà del Bere, sotto la direzione del giornalista Alessandro Torcoli, con l’intento dichiarato di mettere in evidenza “la ricerca dell’eccellenza qualitativa intimamente legata alla tipicità e allo stile”.

Tali caratteri di tipicità e stile, declinati a livello di eccellenza qualitativa, sono stati rilevati da parte della commissione durante l’assaggio del Fiorano Bianco 2017, che ricordiamo qui è un vino prodotto dal raccolto di uve di grechetto e viognier, in parti uguali, da vigne disposte su terreni di tessitura vulcanica e condotti seguendo i dettami dell’agricoltura biologica già da decenni nella Tenuta di Fiorano.

La Tenuta di Fiorano oltre ad essersi assicurata la Medaglia d’Oro con il Fiorano Bianco 2017 nella severa selezione di WOW! ha raggiunto risultati di eccellenza, con lo stesso vino, su Gambero Rosso 2020, DoctorWine 2020, AIS Vitae 2020 e con il Fiorano Rosso 2014 su Bibenda 2020. Tali requisiti hanno fatto sì che l’azienda fosse selezionata anche per partecipare a Simply The Best, il wine tasting di Civiltà del bere dedicato ai vini premiati dalla critica (evento in attesa di essere riprogrammato).

Di seguito le descrizioni della giuria del concorso WOW! su tutti i vini presentati in questa seconda edizione dalla Tenuta di Fiorano:

 

Print Friendly, PDF & Email