Ritorna a giugno Radici del Sud, palcoscenico dei vini del meridione d’Italia

I vini del Sud Italia saranno protagonisti a Sannicandro di Bari, dal 5 al 10 giugno 2024, in occasione di Radici del Sud, appuntamento annuale che punta i riflettori internazionali sulla produzione vinicola delle regioni meridionali italiane, promuovendone qualità e valore attraverso il concorso dedicato ai vini autoctoni, i wine-tour, gli incontri B2B e le degustazioni e, allo stesso tempo, dedicando importanti momenti di approfondimento culturale su temi di attualità legati alla tutela delle vigne, alle tecniche di produzione, alla promozione e al turismo enogastronomico.

Per sei giorni giornalisti, blogger e importatori italiani e internazionali avranno occasione di visitare i territori del Sud Italia per scoprire vigneti e cantine delle aziende iscritte alla manifestazione, mentre dall’8 al 9 giugno comporranno la giuria del concorso dedicato ai vini autoctoni del Sud Italia e si dedicheranno agli incontri B2B con i produttori mentre addetti ai lavori, giornalisti e appassionati di vino e olio accreditati potranno accedere ad un’area riservata agli assaggi dei vini in concorso e degli oli presenti alla manifestazione, per scoprirne caratteristiche e differenze.

La giornata conclusiva si aprirà con la conferenza aperta al pubblico dove saranno premiate le migliori etichette selezionate durante il XIX concorso di Radici del Sud e che sarà occasione per dibattere su alcuni importanti temi di attualità del settore. In particolare, saranno tre i momenti di approfondimento nei quali si parlerà rispettivamente di: nuove tecniche di coltivazione per tutelare le vigne dall’imprevedibilità climatica; personalizzare gli eventi fieristici per generare più vantaggi e utilità al produttore, al territorio e alle produzioni; nuove rotte turistiche, nuovi mercati, nuovi consumi, per scoprire chi sono i maggiori consumatori del vino del Sud.

Il Salone dei vini e degli oli del Sud Italia aprirà le porte al pubblico nella giornata di lunedì 10 giugno dalle ore 15:00, quando appassionati di vino e olio e operatori di settore potranno accedere ai banchi d’assaggio e incontrare i produttori per scoprire, degustare e acquistare vini e oli. La manifestazione chiuderà i battenti con la festa conclusiva, alle ore 21:00, nella corte del Castello di Sannicandro di Bari, dove i vini vincitori del concorso e gli oli del salone saranno in libera degustazione per tutta la serata.

Tutte le informazioni sull’evento in generale e sulle modalità di partecipazione alla giornata conclusiva sono
disponibili sul sito www.radicidelsud.it e sulle pagine social ufficiali dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Previous articleAnche l’Olio vuole la sua parte
Next articleHamburger, lo conosci veramente?