Che vendemmia sarà? La risposta del Presidente Stramacci per la Dop Frascati al Settimanale Tre Bicchieri

vendemmia

Da “trebicchieri – il settimanale economico del Gambero Rosso”, 27 luglio 2017, “Vendemmia 2017 Le buone e le cattive notizie”, a firma Gianluca Atzeni

[..]
Nel Lazio, sui mille ettari della Dop Frascati la siccità ha rallentato le fasi fenologiche. “La pioggia è quanto mai necessaria per consentire una maturazione ottimale delle uve”, riferisce il presidente del Consorzio di tutela, Paolo Stramacci. Tra Frascati Doc, Frascati superiore e Cannellino, il 2016 ha consentito di portare in cantina 95 mila quintali di uve. Le rese sono state portate da 140 a 110 quintali per ettaro e, per il 2017, si è deciso di scendere ulteriormente a 110 per la Doc e a 90 per Frascati superiore e cannellino: “Una scelta di qualità che farà sì che anche quest’anno si registri un leggero calo a volume. Per quanto riguarda, invece, lo stato di salute delle uve, la situazione è molto buona. I produttori hanno trattato meno, ci sono stati meno attacchi di peronospora. È vero che le gelate di aprile hanno provocato l’essiccamento dei germogli, ma il problema risulta nel complesso limitato. Produrremo meno” conclude Stramacci “ma produrremo meglio”.
[..]

 

Trovate qui l’articolo su “trebicchieri – il settimanale economico del Gambero Rosso”

 

 


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]