Solidarietà per Amatrice. Anche il mondo del vino si mobilita

Fiorano per Amatrice

Mercoledì 12 ottobre 2016 a Roma, presso il nuovo ristorante Spartito dell’Auditorium Parco della Musica, il Fiorano Rosso 2011 e il Fiorano Bianco 2014 della Tenuta di Fiorano di Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi, insieme ad altre aziende del vino italiano di altissimo calibro come Tenuta San Guido, Biondi Santi e Conterno, solo per citarne alcune, saranno battuti all’asta in occasione dell’evento Vini e Vip  Cena Grand Cru e Asta di Beneficenza per Amatrice.

L’asta è organizzata dalla Gelardini&Romani Wine Auction, la prima casa d’aste in Italia specializzata in vino e leader per la vendita d’asta di etichette italiane all’estero. L’intero ricavato sarà devoluto all’acquisto di un pulmino per gli alunni di Amatrice privati delle loro scuole dal terremoto dello scorso fine agosto.

Chi deciderà di aggiudicarsi una delle bottiglie della Tenuta di Fiorano sarà poi anche invitato in Via di Fioranello 19, sull’Appia Antica alle porte di Roma, per una visita ai vigneti del “mito di Fiorano”, cui spesso si fa riferimento quando si parla dei vini che da lì provengono, e per aprire assieme al Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi un vecchio millesimo di Fiorano Rosso.

 


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]