Salone del Gusto: Fisar alla guida dell’enoteca – Da giovedì 20 a lunedì 24 settembre 2018 / Piazza Castello (Torino)

Salone del Gusto

DA GIOVEDÌ 20 A LUNEDÌ 24 SETTEMBRE 2018
TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO (TORINO)

SALONE DEL GUSTO: FISAR ALLA GUIDA DELL’ENOTECA

FISAR e Slow Wine di nuovo insieme in occasione della dodicesima edizione di
Terra Madre Salone del Gusto: i Sommelier della Federazione conducono il pubblico alla
scoperta di grandi vini tra degustazioni guidate e Laboratori del Gusto

Sono più di 100 i sommelier FISAR – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori – impegnati nella conduzione di degustazioni e laboratori esperienziali gratuiti all’Enoteca di Terra Madre Salone Del Gusto, in Piazza Castello (Torino) da giovedì 20 a lunedì 24 settembre.
Dalle ore 12,00 alle ore 19,00, per tutta la durata del Salone, la corte interna di Palazzo Reale si trasforma in cantina dove degustare oltre 600 etichette.
Profumi, sentori, aromaticità, consistenza, terroir di provenienza e sfumature di colore sono solo alcune delle caratteristiche di ogni bottiglia che i Sommelier FISAR raccontano al pubblico in un viaggio alla scoperta delle grandi eccellenze enoiche.
Presenti in degustazione 130 Chiocciole della Guida Slow Wine, vini di cantine che sposano e
condividono i valori di Slow Food (organolettici, territoriali e ambientali), e oltre 220 vini premiati al Mondial des vins extrêmes, premio organizzato dal Cervim per promuovere e salvaguardare le produzioni di piccole “isole montane della biodiversità viticola“ che si caratterizzano per storia, tradizione e unicità, e privilegiano la coltura di vitigni autoctoni.
Significativa anche l’offerta degli Agricoltori, Artigiani Artisti di Triple A, con 100 etichette della ricca selezione di Velier, impegnata negli ultimi anni nella promozione culturale di vigneron che hanno fatto del contatto diretto con la propria terra, dell’artigianalità dei metodi vitivinicoli e degli interventi naturali il proprio modus operandi. Tra questi spiccano le bottiglie del Presidio georgiano dei vini in anfora, prodotte secondo un antico metodo di vinificazione che prevede il sotterramento di grandi anfore in terracotta per la fermentazione e l’affinamento di vini bianchi e rossi.
FISAR è presente anche ai Laboratori del Gusto per guidare il pubblico alla scoperta dei vini del
Progetto Vino, programma che valorizza l’eccellenza della produzione vitivinicola e la cultura enoica italiana attraverso attività di formazione e comunicazione, dedicando particolare attenzione alle selezioni territoriali come Alta Langa – official sparkling wine di Terra Madre salone del Gusto -, Montepulciano d’Abruzzo, Franciacorta, Morellino di Scansano e Puglia in Rosé.
A disposizione del pubblico un innovativo quaderno delle degustazioni: Wine-Appening, l’ app-
catalogo con tutte le etichette in degustazione, disponibile in free download per Android e iPhone.

Da oltre 45 anni FISAR è il punto di riferimento autorevole e strategico del settore enologico. Attraverso un fitto network di Delegazioni, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori sostiene e promuove una cultura del vino che diffonda i valori di indipendenza, territorialità e qualità.

 

***Informativa a cura di Federico Manzoni – Mongini Comunicazione


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]