Merano WineFestival: l’evento-guida compie 25 anni

Merano

La venticinquesima edizione del Merano WineFestival si terrà dal 4 all’8 novembre nella cittadina altoatesina. Un evento che è stato definito “un evento-guida nel panorama enologico nazionale”. Il programma, arricchito sia nei contenuti rivolti ai professionisti che al pubblico appassionato, prevede anche una mini rassegna cinematografica sul vino.

***Comunicato stampa a cura di Stefania Gatta, Ufficio Stampa Merano WineFestival XXV***

Come un grande vino che evolve e migliora nel tempo, così il Merano WineFestival, che in 25 anni è diventato uno degli eventi immancabili del panorama italiano e internazionale grazie alla capacità di innovare il programma e mantenere la tradizione di selezionare esclusivamente prodotti di qualità superiore.
“Una formula unica nel panorama nazionale; un evento guida” lo ha definito Lorenzo Righi, coordinatore di Club Excellence “In un mercato del vino in cui la domanda è in calo, l’offerta in aumento e la qualità è ormai una costante grazie al lavoro degli enologi degli ultimi vent’anni, un evento come il Merano, che propone una selezione a priori dei prodotti in degustazione, è sempre più necessario e importante”.

“Per questo motivo,” conferma Köcher orgoglioso “la richiesta di partecipazione da parte dei produttori è sempre più elevata. Anche loro comprendono la necessità di posizionarsi attraverso gli eventi, soprattutto in un momento in cui il budget a disposizione impone di limitare la presenza agli ormai innumerevoli eventi enogastronomici in circolazione, la scelta del Merano WineFestival diventa sempre più naturale anche per loro”.

Quest’anno, tra le quasi 1000 aziende candidate, sono state selezionate a partecipare solo 300 aziendeitaliane. Come sempre, i vini in degustazione hanno raggiunto un punteggio pari e/o superiore agli 85 punti dalle commissioni The WineHunter.

Il Merano WineFestival 2016, dopo 25 anni di passione, lavoro e ricerca, può considerarsimaturo. Lo dimostra ilprogramma di quest’anno: notevolmente arricchito nell’offerta rivolta agli addetti del settore, oltre che agli appassionati, con un’occhio sempre più attento al mondo del food.

Tra le novità spicca GourmetArena for professionale only, l’iniziativa rivolta a professionisti e stampadel settore food. La tradizionale rassegna bio&dynamica si sposta al Kurhaus e la sezione Wine International inizierà venerdì, anziché sabato e avrà un focus sui vini Libanesi e Georgiani.

Tornano le Charity WineMasterclasses, le degustazioni guidate benefiche.

Dopo il successo del primo anno, Catwalk Champagne torna a chiudere il Merano WineFestival.

La rassegna, dedicata esclusivamente alle bollicine francesi, quest’anno è diventata un progetto importante grazie anche al contributo di Club Excellence: martedì 8 novembre infatti, nella sala più grande del Kurhaus, sarà possibile degustare oltre 220 champagne.

Clicca qui per saperne di più


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]