Il Vigneto Salicetti: culla per il rossese bianco in Langa

salicetti

Il Vigneto Salicetti, di proprietà della famiglia Boffa, si estende per circa mezzo ettaro tra la propaggine settentrionale del vigneto Fantini alla Bussia e il bosco soprastante e condivide con il Vigneto Fantini la stessa matrice geologica: terreni appartenenti alle Arenarie di Diano del periodo Tortoniano, caratterizzati da una elevata presenza di sabbie, e la stessa posizione a 450 metri sul livello del mare, con una esposizione prevalentemente a nord.

Sul vigneto Salicetti, fresco e tardivo, Gigi Boffa ha impiantato il raro rossese bianco, un vitigno che qui trova le condizioni ideali che ben favoriscono dinamicità e nerbo al vino che ne deriva.

Il rossese bianco, vitigno di origine ligure molto raro in zona così come nella stessa Liguria, è stato riscoperto in vecchi impianti dell’areale di Monforte d’Alba e rivalutato da Amalia Cascina in Langa che lo ha impiantato anche nel vigneto Sant’Anna, nei pressi della Cascina. I due vigneti conferiscono le uve per la produzione del Langhe Rossese Bianco Doc.


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]