Un’occasione rara: i vini della Tenuta di Fiorano in degustazione pubblica a Roma

Lazio Prezioso 2019

La seconda edizione di *Lazio Prezioso, in programma a Roma il prossimo 4 maggio 2019, offrirà la possibilità di assaggiare tutti e quattro i vini prodotti dal Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi per la sua Tenuta di Fiorano nella campagna romana, sulle pendici vulcaniche dei Colli Albani.

Il Fiorano Rosso 2013, il Fiorano Bianco 2016, il Fioranello Rosso 2017 e il Fioranello Bianco 2018, in quanto affidabili esponenti della viticoltura laziale, saranno presentati in degustazione agli appassionati e agli addetti al settore durante Lazio Prezioso 2019, manifestazione ideata, voluta e organizzata dallo staff di Cucina&Vini, guidato dal giornalista **Francesco D’Agostino.

Il Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi si inserisce con tenacia tra i vignaioli laziali più consapevoli delle elevatissime potenzialità della vitivinicoltura della regione. Ne è conferma il lavoro attento e meticoloso che pone nella sua produzione, che contribuisce al successo dei vini della sua Tenuta di Fiorano. Lo afferma con la sua partecipazione e la sua testimonianza continua agli eventi che nascono proprio per valorizzare le produzioni del territorio laziale.

Appuntamento sabato 4 maggio dalle ore 16 alle ore 22 presso il Westin Excelsior di Roma

Maggiori informazioni, dettagli e programma in continuo aggiornamento su https://www.cucinaevini.it/lazio-prezioso-2019/

Lazio Prezioso*Scopo della manifestazione è quello di presentare al grande pubblico la qualità e la varietà della produzione regionale. L’attenzione principale sarà incentrata sulle produzioni vitivinicole, ma sono in degustazioni anche le birre, gli oli extravergini di oliva, passando per i salumi, i formaggi e le altre eccellenze territoriali. Promosso dalla rivista di enogastronomia Cucina & Vini -che elenca tra i suoi migliori successi le grandi manifestazioni capitoline come Sparkle e Bere Rosa- l’evento propone le migliori produzioni delle province di Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo e  Roma. [Fonte: Cucina&Vini]

**Riportiamo di seguito i commenti del direttore Francesco D’Agostino espressi tirando le somme dell’edizione numero zero a fine maggio 2018: “Crediamo fortemente nella nostra Regione, il settore agroalimentare laziale ha un grandissimo potenziale che va promosso e comunicato, utilizzando location di eccellenza come il Westin Excelsior di Roma. Abbiamo registrato una importante partecipazione sia da parte delle aziende che da parte del pubblico, segnale inequivocabile che questa edizione numero zero sarà la prima di una lunga serie. Siamo infatti a lavoro per Lazio Prezioso 2019, al fine di costruire una squadra  sempre più forte e numerosa di eccellenze territoriali, auspicando che le istituzioni possano affiancarci e sostenerci in questo percorso”.


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]