Leggo.it/Frascati, il vino del Tuscolo rinasce a nuova vita

Leggo

Da Leggo, Frascati, il vino del Tuscolo rinasce a nuova vita a firma Franco Pasqualetti

“Come nelle migliori favole tutto ha inizio in un bosco. Qui non ci sono fate o gnomi, ma la magìa di esser trasportati indietro nel tempo. Siamo nel cuore del Tuscolo, tra Frascati e Monte Porzio, dove da qualche anno una giovane azienda vinicola sta coltivando, oltre alle preziose viti, un sogno: quello di far volare nelle classifiche italiane un vino storico come il Frascati.

Il vigneto che sta permettendo la realizzazione di tutto ciò si trova nell’eremo dei frati camaldolesi. E qui che si estende il compendio agricolo, coltivato a vigneto e uliveto che costituisce una splendida cornice al complesso claustrale – del XVII secolo arroccato a 500 metri sul livello del mare a 20 chilometri in linea d’aria dal centro di Roma – da esso distaccato in modo da assicurare il massimo isolamento ai monaci, secondo le rigide regole dell’Ordine. Visitare l’Azienda? Impossibile: i monaci aprono le porte dell’eremo solo per la messa di Pasqua alle 7 di mattina. L’accesso è severamente vietato alle donne. È qui che la ricerca di un territorio speciale, fatta dal patron di Valle Vermiglia Mario Masini, si è fermata. Otto ettari di terra incontaminata dove poter scrivere una storia fatta di passione. L’obiettivo, dopo anni di fatiche, sembra esser centrato. [..]”

[vai al link]


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]