Eremo Tuscolano, Matricianella e la tradizione romana più verace

Eremo Tuscolano

Campo Marzio, famoso rione del centro di Roma, nasconde in via del Leone uno dei ristoranti storici per la cucina romana, custode del ritmo settimanale della tradizione più verace: quinto quarto il mercoledì, gnocchi il giovedì, baccalà il venerdì e trippa il sabato.

Siamo nel ristorante La Matricianella e il Frascati Superiore Eremo Tuscolano dell’azienda Valle Vermiglia di Mario Masini si inserisce in una carta dei vini ricca di referenze e attenta da sempre alle più autorevoli proposte della viticoltura regionale.

Affidatevi al caldo assaggio dei bombolotti alla gricia o degli spaghetti alla carbonara; sulla gricia la componente morbida garantito nel blend dalla presenza delle malvasie nell’Eremo interverrà a lenire la speziatura apportata dal pepe, la quota di freschezza giocherà con guanciale e pecorino e quella sapida sulla tendenza dolce del carboidrato; stesso approccio per gli spaghetti alla carbonara grazie alla presenza dell’uovo, uno degli alimenti su cui un vino a base malvasia trova il suo abbinamento ideale.

I più golosi potranno andare a “tutto fritto” con l’Eremo Tuscolano servito ben fresco. Un consiglio su tutti? Il fritto romano di animelle e cervello d’abbacchio con zucchine.

Ristorante La Matricianella – Via del Leone 4 Roma – 06 6832100


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]