Eremo Tuscolano 2013 accompagna i nuovi progetti dell’Onav a Roma

Eremo Tuscolano | Vinotype

Ci voleva un vino di territorio per tenere a battesimo le nuove attività della sezione Onav di Roma. Vito Intini, presidente dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vini, ha scelto Eremo Tuscolano, in rappresentanza della produzione vitivinicola territoriale, per accompagnare il pranzo di presentazione alla stampa del programma delle prossime attività dell’organizzazione nella Capitale.

E’ infatti della denominazione storicamente più vicina al bere romano, la Docg Frascati Superiore, la fascetta di cui si fregia l’Eremo Tuscolano, prodotto a Monte Porzio Catone a pochi chilometri da Roma.

L’atmosfera conviviale che si ritrova nel ristorante Checchino dal 1887 a Testaccio è stata quella scelta per l’incontro tra la nuova dirigenza romana dell’Onav e i giornalisti di settore; tra gli altri presente anche Daniele Cernilli, membro attivo della giunta esecutiva dell’organizzazione.


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]