Dolcetto d’Alba 2017 Amalia Cascina in Langa / Scheda tecnica

Dolcetto d'Alba 2017

La scheda tecnica del Dolcetto d’Alba 2017 di Amalia Cascina in Langa, azienda di Monforte d’Alba nella Langa del Barolo in Piemonte

Denominazione: Dolcetto d’Alba Doc
Vitigni: dolcetto 100%
Gradazione alcolica: 14,5%
Vigneto di provenienza: 2,7 ha nella zona Sant’Anna di Monforte d’Alba
Anno di impianto del vigneto: 1971
Tipologia del terreno: terreni con tessitura argillosa-calcarea

Altitudine del vigneto: posizionato ad un’altitudine di 450 metri sul livello del mare Esposizione delle vigne: prevalentemente a ovest

Sistema di allevamento: guyot
Numero ceppi per ettaro: 5.000
Resa: 70 quintali per ettaro
Conduzione agronomica: sostenibile

Vinificazione: Le uve vengono raccolte manualmente e avviate immediatamente alla vinificazione. Dopo una macerazione di 4-5 giorni il vino svolge la fermentazione malolattica e un affinamento in acciaio inox per circa 8 mesi, al termine dei quali avviene l’imbottigliamento e la messa in commercio.

Caratteristiche: Le particolari caratteristiche pedoclimatiche e di giacitura delle vigne nella zona di Sant’Anna a Monforte d’Alba conferiscono al dolcetto di Amalia una complessità e una struttura più decise che in altre zone, lasciando comunque evidenti la dotazione fruttata e la godibilità del vitigno, soprattutto attraverso una meticolosa gestione del frutto in vigna e in cantina da parte della famiglia Boffa.

Note di degustazione:al naso si evidenziano profumi di frutti rossi e mandorla, mirtillo, ciliege.
Al gusto risulta secco, pieno e ricco con una piacevole sensazione retro olfattiva di mandorla tipica della varietà.

Dolcetto d'Alba


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]