Ci passerete per una passeggiatina nel centro storico di Roma

Eremo Tuscolano

Rimedi contro il caldo che è scoppiato all’improvviso in città?
Eccone uno se vi trovate a Roma.

Passeggiata sul Lungotevere al tramonto che allunga le ombre per regalare un po’ di fresco, con gli occhi puntati su Castel Sant’Angelo da un lato e i palazzi che bordano il Rione Ponte e il Rione Colonna dall’altro, percorrendo il Lungotevere Tor di Nona verso il Lungotevere Marzio. I vicoli stretti tra gli alti palazzi, in qualunque punto deciderete di infilarvi per guadagnarvi la grande bellezza del centro storico, li troverete già freschi e all’ombra da un po’.

La sosta consigliata, leggera e disimpegnata, è per un calice di vino bianco fresco nella Vineria CiPasso in Via dell’Orso, nel Rione Ponte.

Crostino cacio e pepe con noci e pere, Crostino con mortadella, burrata e pistacchi, Flan di broccolo siciliano e fonduta di Parmigiano, Burrata di Andria su nido di puntarelle, carciofo alla romana, salsa di acciughe e prosciutto croccante, Crostatine di ricotta di bufala sono solo alcune delle proposte golose da sbocconcellare bevendoci assieme un bicchiere di Frascati Superiore Eremo Tuscolano di Valle Vermiglia.

Il gioco cibo-vino è testato con tutti gli ingredienti: il cacio e il pepe, le noci e le pere, la burrata, la mortadella, le verdure e i formaggi freschi o in fonduta. Tutti ingredienti invoglianti che andranno accompagnati dall’abbraccio aromatico, dalla grintosa acidità e dalla delicata salinità che caratterizzano questo vino figlio dei Castelli Romani, di quelle vigne alte in quota, abbarbicate ad oltre seicento metri di altezza sul Monte Tuscolo, dalle quali idealmente potreste essere avvistati mentre ve la spassate laggiù, in basso, sempre nel cuore della storia di Roma, radicata da secoli anche sulle pendici più alte dell’antico Vulcano Laziale.


Vineria Bistrot CiPasso – Via dell’Orso 71, Roma – 06 89274020

 


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]