“Caratteri di assoluta eccellenza” per i vini della Tenuta di Fiorano / la Repubblica – Guida ai Sapori e ai Piaceri Roma e Lazio 2019

Tenuta di Fiorano

E’ sempre in crescita l’interesse da parte dei consumatori per le produzioni enogastronomiche regionali, testimoni del “buono” più vicino a noi raggiungibile in poco tempo. Da qui il successo delle Guide regionali ai Sapori e ai Piaceri de la Repubblica.

Secondo l’edizione 2019 della Guida dedicata a Roma e Lazio merita una visita la Tenuta di Fiorano del Principe Alessandrojacopo Boncompagni Ludovisi. La proprietà si estende nella campagna ancora all’interno del comune di Roma, ai margini dell’Appia Antica su via di Fioranello; duecento ettari “di benessere” costituiti da prati, e terreni dedicati all’agricoltura: cereali, ulivi e vigneti dai quali prendono vita i vini Fiorano e Fioranello rossi e bianchi.

A pagina 653 si legge:
Tenuta di Fiorano
[..]
Firma storica del comparto vinicolo regionale, la Tenuta di Fiorano celebra il culto di Bacco dalla metà del ‘900, quando il principe Alberico Boncompagni Ludovisi, incoraggiato dai consigli di Tancredi Biondi Santi e Gino Veronelli, decise di assecondare la sua passione per le espressioni vinose transalpine, mettendo a dimora barbatelle di Merlot, Cabernet e Semillon. Nel 1988 il principe troncò la sua attività di viticoltore. Sarà suo cugino Paolo, coadiuvato dal figlio Alessandro Jacopo, attuale titolare, a ripristinare le consuetudini vinicole di famiglia, occupando 8 ettari di suolo, caratterizzato da una rilevante presenza di detriti vulcanici. I due campioni aziendali: il Fiorano Rosso e quello Bianco, esprimono anche quest’anno caratteri di assoluta eccellenza, col secondo che esibisce profumi di travolgente bellezza, con riconoscimenti di susina, pesca bianca, mandorla, zafferano e fiori gialli, inseriti in un circuito odoroso ricco di echi tropicali, goloso prologo d’una beva equilibrata e ammaliante.
[..]
Segnaliamo: Fiorano Bianco 2016


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]