Campo Maccione a Rosso Morellino 2018 / 11 Giugno 2018 Scansano (Grosseto)

Campo Maccione

L’11 giugno 2018 a festeggiare i 40 anni della Doc Morellino di Scansano (Docg dal 2006) ci sarà anche la costola maremmana delle tenute toscane della famiglia Zingarelli: Campo Maccione-Fattoria di Rocca delle Macìe.

Nel banco d’assaggio, aperto dalle ore 11 alle ore 18 e che sarà ospitato a Scansano, i simpatizzanti accorsi per Rosso Morellino 2018, evento cardine dei festeggiamenti,  troveranno in degustazione anche il Morellino di Scansano 2016, prodotto nella Tenuta di Campo Maccione in provincia di Grosseto.

Lo produzione grossetana, che proviene da vigne che si trovano ad Istia d’Ombrone, 10 chilometri a nord di Scansano e 10 chilometri ad est di Castiglione della Pescaia, ai confini del comune di Grosseto in piena Maremma Grossetana, è seguita da Fausto Morandi che sarà presente all’evento per soddisfare le curiosità su questo vino e sui vini prodotti in Maremma da Rocca delle Macìe (il vermentino e il rosato).

 

Rosso Morellino 2018
11 giugno 2018 – ore 11-18
Ex scuole elementari
Via XX settembre 30 
Scansano GR
www.consorziomorellino.it

************************************************************************

*Il Morellino di Scansano, prodotto nella Maremma Grossetana da Rocca delle Macìe, segna una ulteriore affermazione per la famiglia Zingarelli che “imbottiglia” i vini di Maremma nel nuovo polo Campo Maccione-Fattoria di Rocca delle Macìe.

Campo Maccione

Il Morellino di Scansano di Campo Maccione, così come il Vermentino e il Rosato prodotti da Rocca delle Macìe nelle vigne maremmane, è orientato su caratteri di freschezza e giovialità, mantenendo come punto fermo l’identità qualitativa di questo solare territorio toscano, traghettata dall’esperienza agricola e vinicola della casa madre.

Consolidato parallelamente in Maremma tutto il bagaglio di studi e di capacità tecnica ed empirica acquisito nella gestione delle vigne in Chianti Classico, qui nella Tenuta Campo Maccione, i vini nascono dai terreni della prima acquisizione -80 ettari di terreni proprio diciotto anni fa, nel 1998- interamente impiantati con vitigni a bacca rossa, principalmente sangiovese.

Il Morellino di Scansano Docg di Campo Maccione-Fattoria di Rocca delle Macìe è stato prodotto principalmente da uve sangiovese (90%) con l’aggiunta di un piccolo saldo di cabernet sauvignon. Le uve sono state vinificate a temperatura controllata in vasche di acciaio e di cemento, puntando alla massima conservazione della fragranza fruttata e della carica varietale del sangiovese, per garantire freschezza e agilità al vino, che è stato imbottigliato in primavera.


[SCARICA L'ARTICOLO IN PDF]